Il valore oggettivo del brand a cura di Loretta Bianchi Desteco Lugano

Al fine di portare il suo contributo ad alcune tematiche aziendali in questo articolo Bianchi Loretta di Desteco Lugano analizza il brand.

E’ ormai noto il fatto che il brand abbia un ruolo importante nella generazione dei risultati finanziari dei business ad esso  associati. Sintesi di tutte le associazioni emozionali e razionali che costituiscono l’identità di marca, determinante per offrire un orientamento ai clienti, il marchio è tra gli intangibili l’asset più tangibile e sta acquisendo sempre maggior valore economico-finanziario la livello internazionale afferma Loretta Bianchi di Desteco Lugano.

Il sistema produttivo italiano è stato recentemente caratterizzato da una forte crisi di competitività e da un processo di trasformazione che sta cambiando in profondità il modo di fare impresa e di stare sul mercato sia esso domestico che internazionale.

La competizione internazionale ha premiato quelle società che per fronteggiare la crisi hanno saputo “mettere in atto il proprio cambiamento” e adattarsi a nuove esigenze, propsegue Bianchi Loretta di Desetco Lugano.L’obiettivo prioritario di molte imprese italiane, in questo ultimo periodo, è stato infatti il riposizionamento strategico verso nuovi segmenti di mercato ad alto potenziale e verso nuovi  prodotti a maggior valore aggiunto.

Esse hanno saputo rivedere i propri punti di forza,e miticando le loro debolezze, facendo sempre maggiore leva sul ricco patrimonio di asset immateriali, quali creatività, design, tradizione e know-how, che sono alla base del successo di molte imprese, in particolare modo PMI, asserisce Bianchi Loretta di Desteco.

Prosegue Loretta Bianchi desetco Lugano,nell’incalzante arena competitiva, il Sistema Italia, con il suo ricco portafoglio di intangibili, trova così un insieme di strumenti che offrono agli imprenditori la possibilità di sostenere e rafforzare la competitività aziendale attraverso la monetizzazione del portafoglio marchi.

Il brand, oltre  ad incrementare la redditività aziendale grazie a strategie di sviluppo del business, può infatti  ottimizzare la patrimonializzazione e la gestione finanziaria dell’impresa tramite un suo utilizzo per ottenere nuove risorse finanziarie conferma Loretta Bianchi di Desteco. E’, infatti, possibile utilizzare il marchio quale strumento finanziario in operazioni di finanziamento a medio termine (P-  Loan), oppure cartolarizzare i flussi di royalties derivanti dal licensing (IP-Securitization) o, infine, tramite operazioni combinate di vendita e contestuale contratto di leasing del bene oggetto della transazione (!P Sale-Lease Back), questi sono come alcuni esempi di come si può ottimizzare il proprio Brand conclude Bianchi Loretta di Desteco Lugano.

  

Bianchi Loretta

Desteco Lugano

Fonti: Diverse